Hairy men. I peli come feticcio

Posted: September 17, 2008 in gay, salute, Uncategorized
Tags: , , , , ,

Nei “Tre saggi sulla teoria sessuale”, Freud dice che un certo grado di feticismo è quasi la regola proprio dell’amore normale, in special modo in quegli stadi dell’innamoramento in cui l’oggetto sessuale normale sembra irrangiungibile.

La patologia subentra solamente quando il desiderio del feticcio si fissa al di là di questa condizione e si sostituisce alla meta normale, ed il feticcio, distaccato dalla persona, diventa unico oggetto sessuale”.

Che siano i muscoli o le mani o i piedi, le scarpe del partner o le scarpe in genere, i capelli o i peli della persona amata, solo quelli di un determinato colore, o i capelli o la mancanza di peli; la cintura o tutti gli oggetti in pelle, per il particolare colore, odore e sensazioni tattili che rimandano, qualunque cosa può diventare motivo di venerazione e di ricerca.

Ci sono poi feticisti particolari che nutrono un forte interesse per le mutilazioni, le deformazioni, le menomazioni, ma anche per gli uomini brutti, quelli obesi ed iperobesi, quelli pelosi e quelli depilati.

Da cosa deriva questa particolare forma di attrazione erotica e di propensione verso un determinato tipo o particolare fisico? Per ogni adoratore di musclebear c’è almeno un depilato che gode di altrettanto successo ed attrattiva erotica.

Secondo la psicologia clinica, dalle normali pulsioni di ognuno di noi al feticismo patologico si possono spiegare in termini di mancata capacità, da parte di determinati soggetti, sin dall’infanzia, di percepire una persona come unica; ad esempio, la figura della madre viene assimilata come: capezzoli che nutrono, voce dolce, mani che ci accarezzano e così via.

Elezioni di Mr.Arabia2008

Elezioni di Mr.Arabia 2008

Quel bambino, da adulto, ricomporrà come in un puzzle un’immagine il più possibile unitaria di un partner ideale.

Questa pratica, se non riveste carattere di esclusività nella sfera sessuale – ossia senza la quale il soggetto non riesce a trarre piacere o a raggiungere l’orgasmo – rappresenta in molti soggetti un ottimo ingrediente per rendere più vivace  il rapporto con il partner.

Se amate il genere macho man non posso che consigliarvi un viaggio in Libano, dove ho visto gli uomini più belli del mondo, o uno dei siti a loro dedicati come Bearwww o Bigmusclebear ma se invece il vostro feticcio è l’uomo senza un pelo sono pochissimi i Laser per depilazione definitiva in commercio realmente efficaci.

Il primo laser appovato per depilazione definitiva e permanente dalla severissima Food and Drug Administration(FDA) è stato il Light Sheer della Coherent. In commercio esistono un sacco di bufale che di laser hanno solo il nome, ma se volete un risultato certificato il laser a diodi è l’ultima frontiera della depilazione definitiva.

SE VUOI VOTARE BRITAIN’S NEXT BEAR MODEL

ETIMOLOGIA: Feticismo

da http://www.garzantilinguistica.it/

Lemma: feticismo

Sillabazione/Fonetica: [fe-ti-cì-Smo]

Etimologia: Dal fr. fétichisme, deriv. di fétiche ‘feticcio’

Definizione: s. m.

1 forma di religiosità primitiva consistente nel culto di feticci

2 (fig.) adorazione cieca, ammirazione fanatica di una persona o di una cosa

3 (psicol.) deviazione sessuale per cui l’interesse erotico si concentra su parti del corpo che di norma non suscitano attrazione o su capi di vestiario: feticismo del piede, del reggiseno.

Dal gergo dei mercanti, attraverso le relazioni compilate da missionari e da viaggiatori, il termine portoghese “fetiço” venne tradotto in tutte le lingue europee. L’etimologia della parola, derivata dal latino “factitius” (artificiale), lasciava intendere che, di fronte al feticcio, si aveva a che fare con un oggetto prodotto mediante un procedimento tecnico, un procedimento che trasferiva all’oggetto il controllo di quelle qualità che la natura offre all’uomo come incerte: la fertilità della terra, la clemenza del tempo atmosferico, la capacità di procreazione.

Con questa accezione, il feticismo entrò a far parte della scienza delle religioni nella seconda metà del XVIII secolo grazie alla fortunata opera del magistrato francese Charles De Brosses il quale, raccogliendo le riflessioni operate da Hume nella sua Storia naturale della religione (1757), scrive Sul culto degli dei feticci o parallelo dell’antica religione egiziana con la religione attuale della nigrizia (1760; trad. it. Bulzoni, 2000), un libro che trasforma quelle che erano state le visioni preconcette di osservatori occidentali in un sistema religioso di senso compiuto e che, sostenendo una teoria evolutiva della storia umana, colloca tale sistema religioso sul gradino più basso dello sviluppo morale e materiale: quello dell’infanzia dell’umanità.

Stigmatizzando l’impostazione di De Brosses, l’etnologo Marcel Mauss (1907) negò ogni validità scientifica al concetto di feticismo, contribuendo in maniera decisiva a collocare la storia di questa idea sul versante del malinteso.

Per approfondimenti: DEPILASER

Il laser a diodi può trattare efficacemente e in maniera risolutiva tutte le sedi corporee.  Non solo le tradizionali zone femminili, ma anche, negli uomini, aree più ampie quali la schiena, il torace e la nuca. È possibile inoltre trattare simultaneamente nella stessa seduta molteplici areecorporee fino ad una depilazione totale. Se l’indicazione è corretta, la depilazione con laser a diodi avviene senza danneggiare i tessuti circostanti in quanto il suo bersaglio selettivo è il bulbo pilifero che viene progressivamente distrutto.Viso,ascelle,gambe ed inguine rappresentano le sedi oggetto di maggior richiesta per il trattamento di depilazione definitiva nella donna. Condizione fondamentale per una buona riuscita del trattamento è la giusta indicazione, posta solo ed esclusivamente dallo specialista. Il contrasto tra cute chiara e non abbronzata e pelo scuro rappresentano la condizione ideale per una buona riuscita.
Le leggi comunitarie restringono l’uso di questo apparecchio laser a medici regolarmente abilitati dagli Ordini Provinciali. L’eventuale uso da parte di personale non medico è da considerarsi illegale e come tale perseguibile. DIffidate di centri estetici che prevedano l’impiego di personale non medico. Depilazione ed estate I laser per depilazione definitiva ottengono dei buoni risultati in genere se la cute da trattare non è abbronzata o se è comunque appartenente a fototipi chiari. La depilazione laser può essere comunque effettuata anche in estate a patto che la zona da trattare venga adeguatamente protetta con schermi solari ad alta protezione.
Controindicazioni Non ci sono controindicazioni particolari anche se è preferibile sottoporsi al trattamento senza essere abbronzati Farmaci e depilazione Per una depilazione laser senza rischi occorre inoltre non assumere particolari farmaci, non utilizzare prodotti dermocosmetici fotosensibilizzanti e non essere affetti da alcuna patologia dermatologica. Per questo è necessario che il trattamento sia preceduto da una visita e da una anamnesi accurata atta a valutare la presenza di tutte quelle condizioni che sono indispensabili per un trattamento efficace e senza problemi.
About these ads
Comments
  1. stefano says:

    Ho un debole per le scarpe, in particolare per le Adidas e mi piacciono i ragazzi che le portano. Sono un feticista per questo?! :)

  2. Maya says:

    Ai feticisti piacciono i piedi, il loro odore anche quando è sgradevole per gli altri, l’odore delle scarpe che porta il partner,io non sono feticista però conosco una persona che addora i piedi ;per questo non credo che Tu Caro Stefano sia feticista…..

    comunque può essere un emozione bella, sempre che non arrivi a delle depravazioni oltre limite

    kisses

    …… Freud dice che un certo grado di feticismo è quasi la regola proprio dell’amore normale…….

  3. kyriolexy says:

    In realtà qualunque cosa può essere oggetto/soggetto di feticismo. La differenza tra feticcio e semplice preferenza sta nel fatto che un vero feticista gode e si appaga solo se mette in atto un certo rituale che ha per soggetto principale quella parte, quell’oggetto o più genericamente quella situazione.

  4. stefano says:

    Decisamente non sono un feticista delle scarpe ne dei piedi, la mia era solo una battuta anche se adoro veramente le Adidas.
    Non mi appagano certi eccessi e non mi piacciono le persone che hanno di questi tarli mentali! Ma il mondo è bello perchè è vario, quindi a ogniuno la sua perversione.
    Un abbraccio a Maya :)

  5. fausta says:

    ho un amico che nelle donne..adora tanto i peli pubici molto lunghi…non ne può fare a meno e ultimamente trova sempre meno persone disposte a non depilarsi…è feticismo questo?
    ……….koi……….

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s