Erbacee giganti

Bigger is better , si sa e se avete lo spazio e volete dare un tocco di eccentricità e di contrasto alle nostre erbacee, solitamente di dimensioni normali, ci sono alcune piante che o per foglie o per dimensioni gigantesche possono fare al caso vostro.

Gunnera manicata in mix border
Gunnera manicata in mixed border

Alocasia e Colocasia nelle molte varietà, Gunnera manicata, Tetrapanax papyrifera, Amorphophallus konjac, Musa japonica (basjoo), Canna musifolia, Dahlia imperialis.

In vaso da ritirare ai primi freddi vanno bene anche  le comuni Monstera e Philodendron selloum.

Il mio Banzai appare un pò contrariato, fermato poco prima di un attacco ad una Alocasia Calidora

Banalizzando tra le palme Sabal bermudana e tra gli alberi, Magnolia macrophylla, nonchè Paulownia imperialis e Catalpa bignonioides, hanno foglie belle grandi. Ma non solo foglie giganti, anche le foglie ensiformi possono essere lunghe e d’impatto, per esempio i Phormium tenax.

Poi ci sono i Rheum, erbacee perenni con gran foglione. Ne fa parte il rabarbaro. Ma anche le Ligularia (Farfugium japonicum ‘Gigantea‘) in un giardino  ben strutturato  e la Dicksonia anctartica, felce arborea piuttosto rustica trovano sicuramente una collocazione importante.

Aristolochia durior

Tra i rampicanti Aristolochia durior (sin. A. macrophylla e A. sipho) rampicante con grandi foglie a cuore ed inquietanti fiori rossi maculati.

Non dimenticate le Hosta, che nelle varietà a foglia grande sono davvero decorative. Adatte ad ambientazioni fresche ed umide danno davvero un bel display. Una delle più grandi è ‘Blue Umbrellas‘, bellissima, insieme a  molte altre cultivar, ibridi di Hosta sieboldiana.

Hosta Sieboldiana Sum and Substance

Sum & Substance” è una di queste ed il nome dice tutto (classificata extra large, può raggiungere L 150 x H 90 cm).

Blue angel, Blue Mammouth, Krossa Regal (tonalità blu), M.me Isabel Barnett, Sum it all, Sum it up, mutazioni di Sum and Sustance con variegature e bordi crema-bianco, Sun power, Daybreak con le foglie gialle, Sagae, Earth angel, Tom Schmidt, Frosted Jade, Northen Halo con foglia verde e variegatura gialla o bianca, Niagara Falls, Devon Green con fogli verdi.

Anche i nostrani Acanthus, se posizionati in esposizione umida e ombrosa, danno il meglio di se. Il comune Acanthus mollis o l’Acanthus mollis ‘Latilobum‘ che è una cultivar italiana, ma, come spesso succede, molto più diffusa in Inghilterra che da noi,  ha foglie lucide, più arrotondate e con minor numero di lobi.

Acanthus mollis: infiorescenze

Molte di queste piante le potete trovare qui:

Priola

Claragarden

One thought on “Erbacee giganti

  1. Questo giardino è come il paese delle meraviglie, la bambina sotto rabarbaro interpreta Alice.
    Fortunate le persone e anche il gattino che vivono in questo paradiso! Non ho mai visto un rabarbaro cosi gigante, mi riccordo le torte di mia nonna con questa “erba”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s